I fiori non chiedono nulla.

Si sacrificano per la felicità di chi li coglie.