Vivere nel passato – tenersi stretti i ricordi – non sempre è sbagliato come dicono.

Il vero errore, quello dal quale è difficile liberarsi, sta nel nutrire il proprio presente con i rancori e gli errori commessi.

Non bisognerebbe mai permettere che la bestia dell’io insoddisfatto, divori il nostro futuro.